Archivi tag: juliette binoche

“Un beau soleil intérieur” by Claire Denis

Versione inglese a cura del Master in Traduzione per il Cinema, la Televisione e l’Editoria Multimediale

Article by: Giorgia Bertino

Translation by: Emanuela Ismail

Un beau soleil intérieur is about a crisis. It is a story of a middle aged woman Isabelle (performed by the excellent Juliette Binoche), who seeks love, caught between disillusion and despair. She had many lovers after divorcing her daughter’s father, Francois, but all the stories are sadly sank. There is, among these lovers, the one who scarred her the most, dragging her in an unhealthy, secret relationship, made of run-ups, broken promises, specious excuses. There is also an handsome actor who promised her a faulty but passionate love, or again, the man willing to commit to the true love, but an halfway lived one, without totally involving her in his own life. Lastly, there is the love that cannot help coming back: Francois. Even if it has become a useless, outdated,  lost love. Continua la lettura di “Un beau soleil intérieur” by Claire Denis

“Un beau soleil intérieur” di Claire Denis

Un beau soleil intérieur è un film sulla crisi. C’è una donna di mezza età (Isabelle, interpretata da una splendida Juliette Binoche) che ha ancora voglia di trovare l’amore, sospesa tra disillusione e disperazione; ci sono i numerosi amanti che si sono succeduti dopo la fine della relazione col padre di sua figlia, Francois, tutte naufragate tristemente; c’è, tra tutti questi amanti, quello che l’ha segnata di più, trascinandola in un rapporto clandestino morboso, fatto di rincorse, promesse non mantenute, scuse pretestuose; c’è, anche, l’attore affascinante che le ha promesso un amore difettoso ma passionale, o, ancora, l’uomo che ha provato a garantirle l’amore, quello vero, ma vissuto a metà, senza coinvolgerla in toto nella propria vita; c’è, infine, il ritorno dell’amore che non può fare a meno di tornare: ancora Francois, il padre di sua figlia, che però è ormai un amore difettoso, superato, irrecuperabile. Continua la lettura di “Un beau soleil intérieur” di Claire Denis