Tutti gli articoli di Sirio alessio Giuliani

I SORRISI DI GWYNPLAINE E DI JOKER: LA FELICITà AI TEMPI DEL COVID

La pandemia da Covid-19, che stiamo ancora vivendo benché in pochi sembrino ricordarselo, ha messo ulteriormente in luce il fatto che la società contemporanea viva sotto una “dittatura della felicità” o happycracy, come l’hanno definita Edgar Cabana ed Eva Illouz in un libro omonimo del 2019 (uscito in Italia per Codice Edizioni).

Continua la lettura di I SORRISI DI GWYNPLAINE E DI JOKER: LA FELICITà AI TEMPI DEL COVID

“BABYLON BERLIN” (SERIE TV) DI ACHIM VON BORRIES, HENDRIK HANDLOEGETEN, TOM TYKWER

Nella Berlino del 1929 personaggi ambigui e vicende grottesche si intrecciano durante gli ultimi, tumultuosi anni della Repubblica di Weimar. Tratta dai romanzi noir di Volker Kutscher e prodotta da Sky Deutschland in collaborazione con X-Filme Creative Pool, Beta Film e Degeto Film, la serie, iniziata nel 2017, è giunta quest’anno alla sua terza stagione. Trasmessa in Italia sul canale Sky Atlantic e disponibile su Sky On Demand.

Continua la lettura di “BABYLON BERLIN” (SERIE TV) DI ACHIM VON BORRIES, HENDRIK HANDLOEGETEN, TOM TYKWER

“IL LAGO DELLE OCHE SELVATICHE” DI DIAO YINAN

L’opera seconda di Yinan è una sinfonia visiva. Un gangster movie dalle tinte noir, in cui immagini e suoni si completano a vicenda per formare un insieme armonico, in cui il silenzio e la violenza esasperata sono gli elementi dominanti di una messa.

Continua la lettura di “IL LAGO DELLE OCHE SELVATICHE” DI DIAO YINAN

“IL DIRITTO DI OPPORSI” DI DESTIN DANIEL CRETTON

Monroeville, Alabama, fine anni ’80. L’afroamericano Walter McMillian (Jamie Foxx) viene condannato alla pena capitale per l’omicidio, mai commesso, di una donna bianca. L’ avvocato Bryan Stevenson (Michael B. Jordan), neolaureato a Harvard, si interessa alla vicenda e, grazie al supporto della collega Eva Ansley (Brie Larson), decide di aiutarlo a uscire dal braccio della morte.

Continua la lettura di “IL DIRITTO DI OPPORSI” DI DESTIN DANIEL CRETTON

“SI PUÒ FARE!”: RETROSPETTIVA SUL CINEMA HORROR CLASSICO

La celebre battuta pronunciata da Gene Wilder in Frankenstein Junior (1974) di Mel Brooks è stata scelta come titolo per la retrospettiva che il Torino Film Festival 37 ha dedicato al cinema horror classico. Trentasei film che attraversano un periodo di cinquant’anni, dal 1920 al 1971.

Continua la lettura di “SI PUÒ FARE!”: RETROSPETTIVA SUL CINEMA HORROR CLASSICO

“NOW IS EVERYTHING” DI RICCARDO SPINOTTI E VALENTINA DE AMICIS

Opera prima dei due registi italiani realizzata grazie ad una produzione indipendente italo-americana. Nel cast spiccano, su tutti, Anthony Hopkins, Madeline Brewer e Camille Rowe. Si tratta di un film complesso, dal carattere fortemente sperimentale, che si articola su due principali livelli di lettura.

Continua la lettura di “NOW IS EVERYTHING” DI RICCARDO SPINOTTI E VALENTINA DE AMICIS

“NOUR” DI MAURIZIO ZACCARO

Ha senso, soprattutto in questo periodo storico, fare un film su un fenomeno così complesso e controverso come la migrazione? Secondo il regista Maurizio Zaccaro sì, purché si abbia la consapevolezza che quella che si sta raccontando è una storia universale.

Continua la lettura di “NOUR” DI MAURIZIO ZACCARO